Open Map

 Tashkent

Tashkent  è la capitale dell'Uzbekistan. È un'antica città sulla via della seta che correva dalla Cina all'Europa. Poco rimane del suo passato a causa di un terremoto che la distrusse nel 1966 e soprattutto dalla realizzazione in epoca sovietica di un piano urbanistico elaborato fin dal 1916. Il risultato è che la Tashkent odierna ha la fisionomia tipica di una città dell'Europa orientale, con monumentali edifici amministrativi, immensi parchi e enormi condomini-dormitori L'Oasi di Tashkent è nota fin dai tempi più antichi. 

Tashkent

In fonti cinesi del II secolo a.C. si fa riferimento ad essa con il nome di Yuni. In un'iscrizione del re sassanide Shapur I del III secolo d.C. l'oasi è chiamata Chach.

Scuola coranica (madrasaKukeldash - Uno dei pochi monumenti di Tashkent anteriori al periodo sovietico. Fu costruita nella seconda metà del XVI secolo. La scuola coranica è di nuovo in funzione dopo la proclamazione d'indipendenza dell'Uzbekistan. tmadrasa è costruita in mattoni gialli ed ha una tradizionale forma quadrata con un grande portale e un cortile interno. Le pareti intorno al cortile interno contengono delle cellule abitate dagli studenti. Il portale è alto 20 metri e possiede ai lati due torri. Complesso Khast-Imam - Nome con cui si designa un gruppo di edifici comprendente la moschea Teleshayakh cui è annessa una biblioteca con testi di carattere religioso, il mausoleo Kaffal-Shashi eretto nel XVI secolo sulla tomba di Abubekr Mukhmmad Kaffali, la Medressa Barak-Khana sempre del XVI secolo e infine l'istituto Imam al-Bukhari

Tashkent
Il Museo Moyie Mubarek dove è custodito l’enorme Corano di Osman, ritenuto il più antico e grande del mondo e portato dal conquistatore Tamerlano da Baghdad alla capitale del suo impero Samarcanda, dove abbiamo visto l'imponente leggio nella Moschea Bibi Khanyum.
 Museo Statale di Storia dell'Uzbekistan, precedentemente conosciuto come il Museo Nazionale del Turkestan, è stato fondato nel 1876 e si trova a Tashkent. il museo di Storia dell'Uzbekistan è stato recentemente rinnovato e arricchito con più esposizioni.di Bibi Khanym. Museo delle arti Applicate  dell'Uzbekistan. Il museo  è stato fondato nel 1937, alla fine del XIX secolo. Attualmente, il museo ha più di quattromila oggetti (legno, gioielli, ricami d'oro, tappeti, dipinti e ceramiche). L'edificio è un esempio di architettura e arte decorativa. La decorazione, l'intaglio e la pittura su legno sono stati realizzati da artigiani uzbeki. Museo di Amir Temur La cerimonia di apertura del museo si è tenuta il 18 ottobre 1996 alla presenza del popolo uzbeko e degli ospiti stranieri.
TashkentTeatro Alisher Navoi riservato all'Opera e ai balletti. E’ stato costruito nel 1947, progettato dall'accademico di architettura A.V. Shusev. È un bellissimo edificio monumentale situato nel centro di Tashkent. Mustaqillik Maydoni (Piazza Indipendenza) è un altro importante punto di riferimento del centro. Situata poco più ad ovest della piazza Timur, Mustaqillik Maydoni è dominata dal palazzo che ospita il senato dell'Uzbekistan. In occasione delle feste nazionali vi si svolgono parate militari.

Bazar Chorsu è il bazar tradizionale situato nel centro della città vecchia di Tashkent, la capitale dell'Uzbekistan. Sotto il suo edificio a cupola di colore blu e le aree adiacenti, tutte le necessità quotidiane sono in vendita.

Torre televisiva di Tashkent con vari ristoranti e, naturalmente, splendide viste sulla città


City sights