Open Map


Uzbekistan e' riconosciuto come il centro del turismo religioso

Published: 18 giugno 2019
pilgrim tours, Sufi tour, sights of Uzbekistan

Il turismo di pellegrinaggio o sufi (ziyorat) è un'area di sviluppo attivo nei paesi dell'Asia centrale. L'Uzbekistan non è in ritardo rispetto alle tendenze globali e, avendo un enorme potenziale in questo settore, sta attivamente promuovendo questa direzione.


Nell'ambito della prima Assemblea internazionale, che si è svolta dal 21 al 23 febbraio e dedicata al turismo di ziyorat, l'Uzbekistan è stato solennemente riconosciuto come uno dei centri in questa direzione. La Dichiarazione di Bukhara è stata firmata con la partecipazione di ministri e rappresentanti di vari dipartimenti governativi, invitati e ospiti internazionali e rappresentanti dei media.


La firma di un memorandum così importante per l'Uzbekistan costituisce un significativo impulso allo sviluppo del turismo e offre nuove opportunità e un aumento della popolarità delle città e dei monumenti dell'Uzbekistan su scala globale.


tourism in Uzbekistan, pilgrimage

Nella stessa riunione è stata conclusa la cooperazione tra il Centro nazionale per le relazioni pubbliche sotto il comitato statale della Repubblica dell'Uzbekistan per lo sviluppo del turismo e l'Associazione turistica malese e confermato ufficialmente per iscritto. Mufti Perlis Mohd Asri Bin Zainul Abidin è riconosciuto come ambasciatore ufficiale del turismo religioso dell'Uzbekistan in Malesia ed è stato presentato con un certificato che conferma la sua autorità.


Mufti, Ziyorat tourism, Uzbekistan news